Questo sito contribuisce alla audience di

Strillozzo

Emberiza calandra

NOME ITALIANO: Strillozzo

SPECIE: Emberiza calandra

LUNGHEZZA: 17-18 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia, Africa nordoccidentale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Emberizidi

GENERE: Emberiza

Lo strillozzo vive in Eurasia e Africa nordoccidentale, senza superare verso nord il 55° parallelo; nidifica in ambienti aperti erbosi con siepi, cespugli e alberi sparsi. La colorazione di fondo è bruno-giallastra, fittamente striata di scuro; la coda è relativamente corta e il grosso becco è caratteristicamente fessurato nella parte centrale. Gregario al di fuori del periodo riproduttivo, lo strillozzo possiede un volo forte, ondulato o rettilineo; quello nuziale è invece pesante e breve, con zampe tenute penzoloni. Si ciba di semi, granaglie, germogli, erbe, bacche e, in estate, di piccoli invertebrati. Il canto nuziale consiste di note sempre più affrettate, chiuse da un lungo trillo stridulo che gli è valso il nome.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!