Questo sito contribuisce alla audience di

Sula piedirossi

Sula sula

NOME ITALIANO: Sula piedirossi

SPECIE: Sula sula

LUNGHEZZA: 65-75 cm

DISTRIBUZIONE: Isole tropicali e subtropicali

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Pelecaniformi

FAMIGLIA: Sulidi

GENERE: Sula

La sula piedirossi solca i cieli della fascia tropicale e subtropicale, trovando riparo sulle isole al momento della riproduzione. È una delle sule più piccole; il becco è conico e robusto, le ali lunghe e appuntite con un’apertura di quasi un metro, le zampe corte e robuste, con dita palmate di color rosso vivo; la livrea presenta un’intera gamma di tinte sfumate dal bruno scuro al bianco, sempre più chiare sul ventre e scure sulle remiganti. Per andare in cerca di cibo, la sula piedirossi compie spostamenti di oltre 100 chilometri, ma non è una specie migratrice. Quando si tuffa in acqua in cerca di pesci e calamari (anche fino a 10 metri di profondità), tiene le ali ben ripiegate contro il corpo, così da assumere una forma più idrodinamica. È un animale dalle abitudini sociali: forma colonie numerose, spesso miste con altre sule. La riproduzione avviene ogni 15 mesi circa, a patto che il cibo non scarseggi. Nel nido, posto solitamente sugli alberi, la femmina depone un solo uovo che cova per 45 giorni. Sula leucogaster si distingue nettamente per la tinta del piumaggio, di colore marrone scuro; fanno eccezione il ventre e la zona centrale delle ali, bianchi, le zampe e il becco, giallo-grigi. Il suo areale comprende le coste dell’America Centromeridionale, del Medio Oriente, del Sudest Asiatico, dell’Oceania e dell’Africa centrale.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!