Questo sito contribuisce alla audience di

Tuffetto

Tachybaptus ruficollis

NOME ITALIANO: Tuffetto

SPECIE: Tachybaptus ruficollis

LUNGHEZZA: 25-27 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Asia, Africa

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Podicipediformi

FAMIGLIA: Podicipedidi

GENERE: Tachybaptus

Comunissimo anche in Italia, il tuffetto vive in Europa, Asia e Africa, dove frequenta le acque dolci stagnanti, più raramente quelle salmastre. Si distingue dagli svassi per le piccole dimensioni (appena 150 g di peso medio), per la robustezza del collo, piuttosto breve, e per il colore delle parti superiori del corpo, che in estate è bruno scuro, in contrasto con la base del becco verde-giallastra. Caratteristico è inoltre l’evidente sottocoda bianco e molto folto. Assai schivo e fortemente territoriale, specialmente durante la stagione riproduttiva, il tuffetto trascorre il giorno nuotando e – come vuole il nome – tuffandosi in continuazione alla ricerca dei pesci e invertebrati acquatici di cui si nutre. Al momento della riproduzione costruisce un grossolano nido galleggiante, nel quale la femmina depone fino a 6 uova. È l’unica specie della famiglia che per la cova sceglie anche piccoli vivai o laghetti cittadini, a patto che le acque siano limpide e la vegetazione offra sufficiente protezione.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!