Questo sito contribuisce alla audience di

Uccello del Paradiso maggiore

default

NOME ITALIANO: Uccello del Paradiso maggiore

SPECIE: Paradisaea apoda

LUNGHEZZA: 80-100 cm

DISTRIBUZIONE: Nuova Guinea, Indonesia (isole Aru)

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Paradiseidi

GENERE: Paradisaea

L’uccello del Paradiso maggiore vive nelle foreste tropicali umide della Nuova Guinea e delle isole Aru, nell’arcipelago indonesiano. La splendida livrea dei maschi, in bella mostra durante le vivaci parate nuziali collettive, lo rende una delle specie animali – non solo uno degli uccelli – più spettacolari sotto il profilo estetico: il becco è grigio-azzurro, le zampe sono rossicce, il piumaggio è giallo e verde sul capo e rosso-marrone su gran parte del corpo. Estremamente decorativi sono poi 2 lunghi e folti ciuffi di penne giallo-arancione, fini come seta, situati ai lati del tronco, e le timoniere centrali, che formano 2 appendici lunghissime e filiformi. Le femmine, prive dei grandi ciuffi, sono di colore rosso-marrone. L’uccello del Paradiso maggiore vive nel fitto della foresta, nutrendosi di bacche, frutti zuccherini, insetti e altri invertebrati. Il nido è una voluminosa costruzione a forma di coppa realizzata con un gran numero di ramoscelli secchi, che trova collocazione nelle parti più elevate degli alberi. Specie affini sono la paradisea dell’arciduca Rodolfo (Paradisaea rudolphi) e la paradisea rossa (Paradisaea rubra). La prima è distinta da piumaggio nero-verde e ciuffi blu; caratteristica la parata nuziale dei maschi, che si lasciano penzolare a testa in giù dai rami dispiegando a semicerchio le ali. La seconda presenta sul capo 2 creste piumose erettili pigmentate di verde brillante e lunghe piume ornamentali color carminio dall’estremità bianca.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!