Questo sito contribuisce alla audience di

Uccello martello

Scopus umbretta

NOME ITALIANO: Uccello martello

SPECIE: Scopus umbretta

LUNGHEZZA: 50-55 cm

DISTRIBUZIONE: Africa subsahariana, Arabia meridionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Ciconiformi

FAMIGLIA: Scopidi

GENERE: Scopus

Detto anche umbretta, l’uccello martello vive nell’Africa subsahariana e nell’Arabia meridionale, nei pressi di laghi e fiumi. È caratterizzato da piumaggio uniformemente grigiobruno e zampe nere piuttosto corte; l’unghia del dito medio è dentellata come negli aironi, ma sono assenti le zone di piumino pulverulento. Il becco, grosso e robusto, appiattito lateralmente e con parte superiore lievemente uncinata, è nero. Sulla nuca si nota una cresta di penne rivolte all’indietro, che conferisce al capo l’aspetto di un martello. Ghiotto di rane, pesci e altri piccoli animali acquatici, l’uccello martello ama posarsi sul dorso degli ippopotami e lasciarsi trasportare sulle acque fangose, dove cattura le sue prede. Costruisce giganteschi nidi sferici sui rami dei cespugli o degli alberi, anche a 20 metri d’altezza. La femmina depone 3-6 uova, da cui nascono pulcini piumati.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!