Questo sito contribuisce alla audience di

Verdone

Carduelis chloris

NOME ITALIANO: Verdone

SPECIE: Carduelis chloris

LUNGHEZZA: 14-16 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia, Africa settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Fringillidi

GENERE: Carduelis

Il verdone vive in Africa settentrionale e in Eurasia non più a nord del 65° parallelo ed è stato introdotto in Australia, Nuova Zelanda e in America Meridionale. Migratore, sedentario e dispersivo, sverna a sud dell’areale, in Europa fino al Mediterraneo. Nidifica in vari tipi di ambienti alberati e nei boschi aperti; predilige le zone pianeggianti e collinari con boschetti, filari e conifere, ma si incontra anche in frutteti, parchi e viali. Ha circa le dimensioni di un passero, ma il capo e il becco sono più grossi; il piumaggio è giallo e verde, con aree grigie sulle ali. Di abitudini gregarie, il verdone si associa spesso a passeri, fringuelli e cardellini. Si ciba di semi, bacche e germogli. Sul terreno cammina e saltella; il richiamo è costituito da un trillo vibrato, mentre il canto nuziale, emesso da un posatoio dominante, è più ricco e vario. Il verdone nidifica su alberi e arbusti; da marzo in poi la femmina depone 4-6 uova biancastre macchiate di scuro, che cova per 13 giorni; i piccoli si involano a 14-18 giorni.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!