Questo sito contribuisce alla audience di

Da cosa deriva il termine gladiatore?

Il termine gladiatore deriva dalla parola gladio (in latino gladius), l’arma comunemente usata durante i combattimenti nelle arene e in dotazione ai legionari dell’esercito romano. Il gladio era una spada piccola e corta a lama larga e a doppio taglio corredata di una punta affilatissima.

Di derivazione iberica e sannita, il gladius era ampiamente utilizzato dall’esercito romano poiché molto maneggevole e quindi molto utile nei combattimenti ravvicinati a differenza delle spade lunghe.

Il gladio subì diverse mutazioni con il passare dei secoli. Dal Gladius hispaniensis, utilizzato agli albori dell’età imperiale, al gladio tipo “Pompei” introdotto alla fine del I secolo. Quest’ultimo aveva la punta più corta e la lama dritta adatta a causare ferite da taglio.

photo credit: ovando via photo pin cc

 

Chiedi a Sapere.it!