Questo sito contribuisce alla audience di

Cottura passiva

Si tratta di un nuovo modo di far cuocere la pasta che preserva più integralmente le qualità del prodotto. Per attuare la cottura passiva bisogna spegnere il fornello dopo una cottura dell’alimento per soli 2 minuti in acqua in ebollizione, poi lo si lascia in acqua calda – a fuoco spento – per il tempo mancante indicato sulla confezione e si termina così la cottura.

Ultimi termini visitati

loading

Sapere consiglia..

Segui Sapere su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!