Questo sito contribuisce alla audience di

Le Forze Armate Italiane

Roma, Enrico De Nicola firma l'atto di promulgazione della Costituzione della Repubblica Italiana. Ai due estremi ci sono De Gasperi (sinistra) e Terracini (destra). 27 Dicembre 1947

Roma, Enrico De Nicola firma l'atto di promulgazione della Costituzione della Repubblica Italiana. Ai due estremi ci sono De Gasperi (sinistra) e Terracini (destra). 27 Dicembre 1947
Secondo l'art. 11 della Costituzione, il quale stabilisce che “l'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”, fini istituzionali delle Forze Armate devono ritenersi la difesa della patria da ogni aggressione, la tutela dell'ordine interno, la difesa degli interessi fiscali dello Stato, la custodia dei detenuti.
© De Agostini Picture Library.

Termini correlati

Fòrze Armate

[Enciclopedia]
(FF. AA.) forza militare costituita dai cittadini aventi obblighi di leva o da volontari e comprendente le forze militari dell'Esercito, della Marina, dell'Aeronautica, della Guardia di Finanza e di t...

carabinière

[Enciclopedia]
sm. [sec. XIX; dal francese carabinier, da carabine, carabina]. 1) In senso generico, soldato armato di carabina. 2) In Italia, militare appartenente all'Arma dei Carabinieri. Fig.: fare il carabi...

Esèrcito Italiano

[Enciclopedia]
L'esercito italiano nacque il 4 maggio 1861 quando una nota ministeriale stabilì che l'armata sarda lasciasse la sua antica denominazione per assumere quella di esercito italiano. Questo sorgeva dal c...

Archivio gallery

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!