Questo sito contribuisce alla audience di

I matematici nella storia

Archimede (Siracusa 287 a. C.-212 a. C.)

Archimede (Siracusa 287 a. C.-212 a. C.)
Matematico e fisico siracusano (Siracusa 287 a. C.-212 a. C.). Gli studi di Archimede abbracciano vasti campi della scienza, tuttavia la sua fama resta essenzialmente legata alle scoperte di geometria e alle non meno celebri scoperte di idrostatica.
© De Agostini Picture Library.

Termini correlati

Archimède

[Enciclopedia]
(greco Archimḗdēs). Matematico e fisico siracusano (Siracusa 287 a. C.-212 a. C.). Figlio di un astronomo di nome Fidia, compì i suoi studi o almeno parte di essi ad Alessandria con i continuatori...

Newton, Isaac

[Enciclopedia]
Fisico e matematico inglese (Woolsthorpe, Lincolnshire, 1642-Kensington, Londra, 1727). Orfano di padre, la madre, che risposandosi lo aveva affidato alla cura dei nonni, lo avviò a quindici anni all'...

Hilbert, David

[Enciclopedia]
matematico tedesco (Königsberg 1862-Gottinga 1943). Si laureò nel 1884 all'Università di Königsberg con una tesi sugli invarianti algebrici, studi a cui si dedicò per alcuni anni conseguendo notevoli ...

Archivio gallery

Divertiti con i quiz di Sapere.it!

Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!