Questo sito contribuisce alla audience di

Diete e stili alimentari

Molte persone oggi hanno abbandonato la tradizione alimentare italiana, centrata sui primi piatti a base di pasta e cereali, sull'ampio uso di pane, verdura, legumi e frutta, con un ridotto apporto di grassi animali.

Si è moltiplicato il consumo di carni, di salumi, di formaggi grassi, mentre molti rifiutano pane e pasta perché a torto convinti che facciano ingrassare.

Molti poi, per reazione a un'alimentazione eccessiva o per convinzioni "filosofiche", hanno adottato diete e stili alimentari desunti da altre tradizioni o corrispondenti a specifiche visioni del rapporto tra uomo e natura.

Quanto alla pratica diffusa, talvolta sconfinante nella vera e propria mania, per le più svariate diete dimagranti autoimposte, ricordiamo che per perdere il paio di chili di troppo e tenere sotto controllo il girovita si può tranquillamente continuare a mangiare di tutto, solo un po' di meno: magari basta soltanto tenere a freno la golosità fuori dai pasti.

In caso di forte sovrappeso o di obesità si richiede invece una dieta che è un vero e proprio atto terapeutico importante, che va sempre intrapreso in base al consiglio e sotto la sorveglianza del medico (si veda anche diete dimagranti).

Diete e stili alimentari

Media

L'arancio e i suoi frutti.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!