Questo sito contribuisce alla audience di

Misurazione della pressione del sangue

Da effettuare periodicamente

I benefici di questo trattamento in casi di ipertensione, sia sistolica sia diastolica, sono stati confermati da studi clinici controllati.

Tuttavia, la pressione del sangue è soggetta a variazioni anche in condizioni ottimali e la procedura di screening possono classificare in modo errato molti pazienti. I soggetti normotesi etichettati erroneamente come ipertesi nel corso di una determinazione casuale della pressione arteriosa, potrebbero preoccuparsi inutilmente.

Si raccomanda che il medico confermi valori elevati di pressione con diverse verifiche successive, prima di diagnosticare un'ipertensione. Attualmente si definisce ipertensione arteriosa una diastolica uguale o superiore a 90 mmHg, o una sistolica superiore a 140 mmHg. È consigliabile una verifica annuale agli adulti con una pressione diastolica da 85 a 89 mmHg o una pressione sistolica da 130 a 139 mmHg. Anche se non esistono dati per definire quale sia l'intervallo opportuno fra le varie misurazioni di pressione, la maggior parte degli adulti si fa misurare la pressione durante i normali controlli presso il medico o gli operatori specializzati (nelle visite di controllo).

Media

Misurazione della pressione arteriosa con sfigmomanometro manuale.video

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!