Questo sito contribuisce alla audience di

Rianimazione cardiopolmonare

Se il paziente non risponde e non respira effettuate due insufflazioni.
Se non vi è segno di ostruzione e tuttavia il paziente non riprende conoscenza e non respira:

- verificate la presenza del polso brachiale nel neonato, e del polso carotideo nel bambino;

- comprimete lo sterno, un dito sotto la linea immaginaria tracciata tra i capezzoli nel neonato, utilizzando due dita della stessa mano o entrambi i pollici. Nel bambino il sito di compressione è identico agli adulti, e potete utilizzare sia le dita sia il palmo della mano;

- comprimete lo sterno di 2 cm;

- sono necessarie 80-100 compressioni al minuto;

- insufflate con frequenza di una insufflazione ogni cinque compressioni;

- controllate la presenza del polso (brachiale nel neonato e carotideo nel bambino) a intervalli di pochi minuti.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!