Questo sito contribuisce alla audience di

Valutare lo stato di coscienza

Per valutare lo stato di coscienza bisogna prestare particolare attenzione a ogni reazione del paziente ai vostri stimoli; se il paziente è in grado di rispondere vuol dire che respirazione e circolazione sono efficienti.

Questa ovviamente è una situazione dinamica per cui bisogna rivalutare, periodicamente, livello di coscienza, respiro e circolo, annotando ogni loro variazione. Se il paziente non risponde chiedete immediatamente aiuto prima di proseguire nel soccorso.

Valutare lo stato di coscienza

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!