Questo sito contribuisce alla audience di

Quando iniziare la rianimazione cardiopolmonare

La rianimazione cardiopolmonare deve essere iniziata in tutti i pazienti che sono in arresto respiratorio e senza polso carotideo. Nei neonati e nei bambini sotto i 9 anni di età la rianimazione cardiopolmonare dev'essere iniziata anche in caso di severa bradicardia (frequenza cardiaca al di sotto di 60 battiti al minuto) e segni di inadeguata perfusione centrale.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!