Questo sito contribuisce alla audience di

Che cosa fare

- mettetevi al riparo, togliete gli indumenti umidi e sostituiteli con altri asciutti, riparate particolarmente le estremità, il capo e il collo;

- bevete qualcosa di caldo lentamente e aspettate di esservi ripresi prima di fare qualsiasi cosa;

- non bisogna riscaldare troppo velocemente un paziente affetto da ipotermia; si corre il rischio di provocare una fibrillazione ventricolare.

Media

Intervento in caso di rischio di assideramento.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!