Questo sito contribuisce alla audience di

Cosa non fare

- non rimuovete mai un bendaggio compressivo una volta applicato; una tale procedura potrebbe far riprendere l'emorragia;

- non sollevate la parte ferita in caso di frattura, lussazione, corpi estranei conficcati negli arti o possibili lesioni spinali;

- non dovete mai sciogliere un laccio emostatico: saranno i medici a occuparsene. Allentando un laccio emostatico si possono smuovere dei coaguli e aggravare l'emorragia fino a causare un forte stato di shock che può portare al decesso. È possibile anche la comparsa di una forma particolare di shock da laccio emostatico a insorgenza lenta, causata dal rilascio di sostanze dannose da parte dei tessuti gravemente lesionati.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!