Questo sito contribuisce alla audience di

Che cosa fare

la rimozione del casco richiede l'intervento di due soccorritori. Dopo aver spiegato esaurientemente al paziente le vostre intenzioni effettuate le seguenti manovre:

- il primo soccorritore si mette dietro la testa del paziente e la immobilizza ponendo le mani a destra e a sinistra del casco;

- il secondo soccorritore taglia o slaccia la cinghia all'altezza della fibbia e immobilizza la testa ponendo una mano sotto il mento e l'altra dietro la nuca;

- il primo soccorritore può ora rimuovere lentamente il casco.

Dopo averlo rimosso ripristina l'immobilizzazione manuale della testa ed eventualmente utilizza la protrusione della mandibola per rendere pervie le vie respiratorie.

Bisogna tenere in considerazione tre fattori:

- il casco ha una forma ovale e quindi si dovrà effettuare un movimento laterale per liberare le orecchie;

- se il casco è integrale dovranno prima essere rimossi eventuali occhiali del paziente;

- se il casco è integrale il naso ostacolerà la rimozione; bisognerà inclinarlo leggermente all'indietro e quindi sollevarlo sopra il naso,

- se il paziente è cosciente mantenete in asse il tronco, il collo, la testa e attendete l'arrivo dei soccorsi;

- se è incosciente valutate se necessita di rianimazione cardiopolmonare;

- non cercate di rimuovere il casco se questo è difficile da togliere o se la manovra provoca un eccessivo dolore, a meno che non si debba rianimare il paziente o non sia presente un'ostruzione delle vie respiratorie.

Salvare solo la testa del paziente non significa salvargli la vita.

Media

videovideo

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!