Questo sito contribuisce alla audience di

Come fare una fasciatura

- fate il primo giro leggermente obliquo, poi piegate l'estremità che sporge sotto il secondo giro;

- avvolgete la benda a spirale attorno all'arto facendo in modo che ogni giro si sovrapponga al precedente per due terzi della sua larghezza;

- terminate tagliando l'ultimo tratto di benda per la sua lunghezza in modo da ottenere due capi che verranno annodati con un doppio nodo o fermando l'estremità con due strisce di cerotto.

Per le medicazioni è raccomandabile l'uso di garze sterili conservate singolarmente in confezioni sigillate che, se intatte, ne garantiscono, per il periodo indicato, la sterilità. La garza sterile va toccata il meno possibile, solo ai bordi e con mani accuratamente lavate.
In condizioni di emergenza potrà essere usato, in sostituzione delle garze sterili, un pezzo di tela pulita. Si eviterà invece di porre il cotone a contatto con la ferita per impedire che le sue fibre restino imbrigliate nel coagulo e lo stacchino alla prima medicazione.

Media

Effettuare una corretta fasciatura: inizio della fasciatura.Effettuare una corretta fasciatura: avvolgimento della benda.Effettuare una corretta fasciatura: fissaggio della medicazione.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!