Questo sito contribuisce alla audience di

Corpi estranei nell’orecchio

La presenza di corpi estranei nell'orecchio è spesso dovuta a giochi infantili o a inopportune manovre di pulizia. In particolare i bambini possono infilarsi con estrema facilità piccoli oggetti in un orecchio. Se questo accade, impedite che il bambino stuzzichi l'orecchio ostruito e portatelo rapidamente dall'otorinolaringoiatra.

Per effettuare un'accurata pulizia delle orecchie è sufficiente un normale e quotidiano lavaggio con acqua e sapone. Il ricorso a qualsiasi oggetto o strumento ideato per pulire a fondo il canale auricolare presenta più pericoli che vantaggi, spesso con l'unico effetto di spingere in profondità i residui di cerume e i prodotti della desquamazione della pelle.

Inoltre, l'uso di oggetti acuminati (bastoncini, stuzzicadenti, forcine per capelli) espone al grave rischio di perforazione del timpano. Si consiglia perciò di evitarne l'uso e di rivolgersi allo specialista per l'estrazione di eventuali tappi di cerume. Lo stesso discorso vale per i corpi estranei.

Corpi estranei nell’orecchio

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!