Questo sito contribuisce alla audience di

Sarà innocuo?

Il profilo di sicurezza dei preparati vaccinali è elevato; gli effetti collaterali minori (rialzo febbrile, vertigini, nausea, dolore in sede di inoculo) ammontano a meno dell'1% e gli incidenti gravi sono rarissimi.

Inoltre le pratiche vaccinali sono monitorate costantemente dalle Agenzie sanitarie, e ogni possibile caso di reazione deve essere segnalato dal medico ai Servizi di Igiene delle USL, o direttamente al Ministero della Sanità. La ricerca per ottimizzare l'innocuità dei vaccini è continua, come dimostra l'introduzione del vaccino acellulare anti-pertosse che ha ridotto ulteriormente gli effetti collaterali e la tollerabilità locale del preparato.

Le reazioni gravi sono eccezionali e la loro incidenza diminuisce ulteriormente se ogni individuo da vaccinare è sottoposto a un'attenta anamnesi remota con particolare attenzione a patologie di tipo neurologico, alla presenza di immunodepressione, a diatesi allergiche, a precedenti reazioni a vaccini.

Media

Le vaccinazioni.

Sapere consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

DeAbyDay.tv

Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!