Questo sito contribuisce alla audience di

saccarina

sostanza di sapore dolce, con potere dolcificante circa 500 volte superiore a quello dello zucchero. Ad altissime dosi (peraltro molto oltre quelle previste dall'impiego come dolcificante) si è dimostrata cancerogena per gli animali, per cui ne è stato vietato l'uso come additivo nell'industria alimentare e in alcuni paesi è stata ritirata dal commercio. La saccarina, il cui nome chimico è acido ortosulfamidobenzoico, è stata il primo dolcificante sintetico (la sua scoperta risale al 1879).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi