Questo sito contribuisce alla audience di

antro

termine con cui si indicano talune cavità organiche, perlopiù delle ossa o del canale digerente. L'antro mastoideo o timpanico è la maggiore delle cavità mastoidee; l'antro cardiale è la porzione addominale dell'esofago che, dilatandosi, forma una sorta di vestibolo del cardias; l'antro del piloro o vestibolo pilorico è la cavità gastrica che comprende la piccola tuberosità dello stomaco.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi