Questo sito contribuisce alla audience di

glomèrulo

parte vascolare di ciascuna delle microstrutture che, a livello della corticale renale, realizza la filtrazione del sangue in arrivo ai reni. Avvolto dalla capsula di Bowman, costituisce - con questa - una formazione anatomica che prende il nome di corpuscolo renale. È costituito da vasi capillari raggomitolati, derivati dalla suddivisione dell'arteriola afferente, estrema ramificazione dell'arteria renale. Il sangue, dopo essere stato ultrafiltrato e depurato dalle sostanze tossiche, viene allontanato da ciascun corpuscolo attraverso l'arteriola efferente, che raggiunge il torrente venoso. Le sostanze filtrate si accumulano, insieme all'acqua, nella capsula di Bowman e da qui, attraverso una serie di tubuli - lungo i quali l'urina viene concentrata e subisce altre modificazioni - confluiscono nei calici renali, collegati, attraverso gli ureteri, con la vescica. L'unità anatomica costituita da ciascun corpuscolo e dal sistema di tubuli che ne deriva, rappresenta anche l'unità funzionale del rene ed è chiamata nefrone.

Media

Illustrazioni degli apparati di filtrazione dei reni.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi