Questo sito contribuisce alla audience di

insufficienza tricuspidale

incapacità della valvola tricuspide di opporsi al reflusso sistolico del sangue dal ventricolo all'atrio destro; è di origine reumatica, o funzionale in caso di ipertensione arteriosa polmonare, sindrome di Eisenmenger, cuore polmonare cronico e miocardiopatie primitive. La sintomatologia consiste in epatomegalia, ascite, edemi periferici, turgore delle giugulari; frequente è la fibrillazione atriale. La terapia è chirurgica sostitutiva, quando l'insufficienza tricuspidale è grave.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi