Questo sito contribuisce alla audience di

Langerhans, isole di

piccole formazioni rotondeggianti od ovali che costituiscono la parte endocrina del pancreas, sparse nel contesto della parte esocrina dell'organo. Il loro diametro varia da 0,3 a 0,7 millimetri e il loro numero oscilla tra 200 mila e 1 milione e mezzo. Sono distribuite in tutto l'organo, separate tra loro dai capillari sinusoidali, più numerose in corrispondenza della coda. Al loro interno sono contenute cellule di tipo diverso: 1) cellule A (alfa), che occupano le parti più periferiche degli isolotti, produttrici di glucagone; 2) cellule B (beta), le più numerose, produttrici di insulina; 3) cellule D (delta), sparse irregolarmente tra le altre, produttrici di gastrina e secretina; 4) in alcune specie sono state descritte anche altre cellule, dette cellule C, considerate come stadi di esaurimento degli altri tipi cellulari.

Media

Isole di Langerhans al microscopio.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi