Questo sito contribuisce alla audience di

gamete

cellula sessuale prodotta dalle gonadi (ovaio e testicolo), dotata di un corredo cromosomico aploide, che per la specie umana comprende 22 cromosomi, detti autosomi, e un cromosoma sessuale: X per il gamete femminile (ovocita), X o Y per il gamete maschile (spermatozoo). Sono capaci di combinarsi insieme, a formare un nuovo individuo genetico. I gameti hanno corredo aploide essendo andati incontro a meiosi: la combinazione dei gameti maschile e femminile, al momento della fecondazione, porta alla formazione di uno zigote, con un normale numero di cromosomi (46) detto diploide. Nella maggior parte delle specie i gameti femminili e quelli maschili differiscono tra loro per le dimensioni: si parla infatti di macrogamete nel caso dell'uovo, ricco di materiali di riserva, con abbondante citoplasma e grosso nucleo, poco mobile; e di microgamete per lo spermatozoo, di dimensioni molto inferiori e molto mobile.
Nell'ottobre 2009 la rivista "Nature" ha annunciato che un gruppo di ricercatori dello Stanford University Medical Center – al termine di una ricerca durata cinque anni e guidata dalla professoressa Renee Reijo Pera – è riuscito a trasformare cellule staminali di embrioni umani in gameti, cellule uovo e spermatozoi.

Media

Rappresentazione delle cellule sessuali. Principio mendeliano dell'assortimento indipendente.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi