Questo sito contribuisce alla audience di

seminurìa

presenza di spermatozoi nelle urine. Normalmente le urine non ne contengono, poiché al momento dell'eiaculazione si ha la chiusura del collo vescicale per impedire il reflusso di liquido seminale in vescica; ma qualche spermatozoo (rimasto nell'uretra o nel prepuzio) può essere rinvenuto nelle urine emesse immediatamente dopo un coito. La seminurìa è un reperto caratteristico dell'eiaculazione retrograda.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi