Questo sito contribuisce alla audience di

espirazione

fase della respirazione in cui viene espulsa l'aria alveolare ricca di anidride carbonica. È un fenomeno passivo determinato dal ritorno elastico del polmone, disteso dalla precedente inspirazione. È prolungata in tutti i processi che riducono l'elasticità del polmone (enfisema) e della gabbia toracica (malattie osteomuscolari e nervose) o che aumentano la resistenza al flusso di aria nei bronchi (1. ostruzione delle alte vie aeree: presenza di corpi estranei, edema della glottide, spasmi muscolari, tumori ecc.; 2. ostruzione delle basse vie aeree: asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva, malattie diffuse interstiziali, tumori ecc.).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi