Questo sito contribuisce alla audience di

raucèdine

disturbo della fonazione caratterizzato da alterazioni della voce, che assume un timbro diverso e meno limpido di quello abituale e un tono più basso. È un sintomo di frequente riscontro in numerose malattie della laringe, come malformazioni congenite, ustioni, contusioni, granulomi da intubazione per anestesia, corpi estranei, stenosi laringotracheali, lesioni del nervo ricorrente, infiammazioni acute e croniche, tumori ecc.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi