Questo sito contribuisce alla audience di

ageusìa

perdita della sensibilità gustativa, indipendente dall'integrità degli organi del gusto, e provocata da disturbi dell'olfatto, insufficienza della secrezione salivare e presenza di essudati sulla mucosa della lingua; si osserva anche in alcune affezioni cerebrali, del nervo trigemino e del glossofaringeo. Può costituire un sintomo di isteria (ageusìa funzionale). L'ageusia può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi