Questo sito contribuisce alla audience di

assenza

episodio brevissimo di perdita di attività mentale, definito, nell'ambito della moderna classificazione delle crisi epilettiche, come crisi di "piccolo male puro". Colpisce i bambini fra i 4 e 14 anni, dura 5-20 secondi e ha tendenza a ripetersi più volte nella giornata; il bimbo è immobile come una statua, o presenta al massimo qualche contrazione delle palpebre. Il ritorno della coscienza è improvviso e non si manifesta torpore dopo la crisi. Le cosiddette assenze atipiche sono prolungate; presentano anche qualche movimento automatico ripetitivo, nonché un elettroencefalogramma caratteristico; rientrano nella sindrome di Lennox-Gastaut.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi