Questo sito contribuisce alla audience di

contrattura

contrazione involontaria, più o meno durevole, di uno o più gruppi muscolari, dovuta a ipertonia muscolare; può essere repentina o seguire a uno stato convulsivo oppure a paralisi. Può essere dovuta a malattie dismetaboliche (ipocalcemia, tetania), cerebrali, del midollo spinale, e a stati nevrotici o isterici.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi