Questo sito contribuisce alla audience di

ematoma

raccolta di sangue entro un tessuto, con formazione di un coagulo. I fattori che possono determinare un ematoma sono molteplici; tra i più frequenti sono i traumi. Le malattie emorragiche, soprattutto quelle da alterazione dei fattori della coagulazione, possono caratteristicamente presentare ematomi tra i segni clinici (per esempio, emofilia). In seguito alla rottura dell'aorta, di solito dovuta a malattie preesistenti del vaso, si possono formare cospicui ematomi nel mediastino o retroperitoneali. Dal punto di vista terapeutico gli ematomi di scarsa entità guariscono spontaneamente, mentre quelli più estesi e profondi possono richiedere il trattamento chirurgico.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi