Questo sito contribuisce alla audience di

ipotonìa

riduzione del tono dei muscoli, che presentano minore resistenza all'allungamento passivo e minore forza contrattile. Si riscontra nelle lesioni dei nervi periferici (polineuropatie) e delle radici, nelle lesioni midollari, cerebellari e cerebrali (vedi corea; atetosi). In particolare, l'ipotonìa si manifesta immediatamente dopo la lesione delle fibre nervose piramidali. L'ipotonìa è frequente nella muscolatura dei visceri, per esempio, l'ipotonìa gastrica o della colecisti, dovute ad azione inibitrice del sistema nervoso simpatico sul nervo vago (parasimpatico).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi