Questo sito contribuisce alla audience di

ipoventilazione

diminuzione del ricambio d'aria negli alveoli polmonari alla quale conseguono ipossiemia, ipercapnia e, nei casi più gravi, acidosi respiratoria. L'ipoventilazione si verifica per riduzione del numero o della profondità degli atti respiratori, per depressione del centro respiratorio (a causa di farmaci, anestesia, danno del bulbo spinale), paralisi dei muscoli respiratori (miastenia) od ostruzione delle vie respiratorie.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi