Questo sito contribuisce alla audience di

letargìa

sonno profondo e continuo, di origine patologica, che in genere evolve verso il coma. Può essere dovuta a più cause morbose: lesione dell'area ipotalamo-mesencefalica (encefalite letargica; encefaliti infettive da virus o da protozoi, come la tripanosomiasi africana, o malattia del sonno; lesioni tumorali o vascolari); alterazioni metaboliche (ipoglicemia, insufficienza epatica, acidosi, alcolismo, avvelenamento cronico da monossido di carbonio); alterazioni endocrine (ipotiroidismo); alterazioni del sangue (anemia, policitemia, poliglobulie secondarie).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi