Questo sito contribuisce alla audience di

perìodo refrattario

intervallo di tempo nel corso del quale una fibra nervosa, già eccitata, non può rispondere a uno stimolo con l'eccitazione, neppure se esso è superiore per intensità a quello che normalmente provoca la risposta. Si definisce anche perìodo refrattario (o fase di latenza) il periodo di tempo successivo a un orgasmo, durante il quale nel maschio non è possibile indurre una nuova erezione; la durata del perìodo refrattario varia con l'età: è minima (alcuni minuti) nell'adolescenza, mentre può essere di ore o anche di giorni nell'età adulta e nella vecchiaia. Nella donna non si verifica.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi