Questo sito contribuisce alla audience di

metoprololo

farmaco antipertensivo betabloccante cardioselettivo: a bassi dosaggi, infatti, il metoprololo blocca i recettori beta-1 adrenergici (localizzati principalmente a livello del cuore), senza effetto clinico sui recettori beta-2 (bronchiali e vascolari); a dosaggi maggiori, questa selettività adrenolitica viene meno. Il metoprololo ha controindicazioni, effetti collaterali e precauzioni d'uso dei betabloccanti, con minor controindicazione relativa -ai dosaggi più bassi- nei pazienti asmatici o affetti da BPCO.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi