Questo sito contribuisce alla audience di

albinismo

anomalia congenita ed ereditaria caratterizzata da mancanza di pigmento nella pelle, nei capelli, nei peli e negli occhi. È causata dall'assenza dell'enzima tirosinasi, indispensabile per la sintesi delle melanine. Il soggetto albino presenta cute sottile e rosata, capelli e peli finissimi di colore bianco o giallo dorato. L'albinismo si accompagna in genere a deficit visivi: astigmatismo, nistagmo, ipermetropia, miopia, daltonismo, malformazioni del cristallino; notevole sensibilità alla luce solare e predisposizione a neoplasie della cute. Chi ne è affetto deve pertanto usare precauzioni, come occhiali da sole e creme protettive, nell'esporsi al sole.

Media

L'albinismo.L'albinismo.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi