Questo sito contribuisce alla audience di

àrea Celsi

(o alopecia areata), alopecia caratterizzata dalla presenza di chiazze completamente prive di peli sul cuoio capelluto e, raramente, in altre zone pelose. Tali chiazze, di forma rotondeggiante o ovalare, presentano cute pallida e leggermente depressa al centro, senza segni di desquamazione, con gli sbocchi dei follicoli pilosebacei ben visibili. La causa è sconosciuta; shock emotivi, disendocrinie, focolai infettivi sono probabili fattori scatenanti. La malattia decorre in modo vario: nelle forme a evoluzione benigna si ha la ricomparsa dei capelli dopo alcuni mesi, mentre nelle forme più gravi si assiste a una progressione continua della malattia.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi