Questo sito contribuisce alla audience di

mughetto

o stomatite pseudomembranosa da Candida, infezione micotica della mucosa orale causata da Candida albicans. Colpisce soprattutto i neonati e gli anziani, ma può manifestarsi anche nei giovani e negli adulti in caso di immunodeficienza (AIDS; terapia cortisonica, immunosoppressiva o antibiotica protratta; malattie debilitanti; malattie metaboliche come il diabete mellito). Si manifesta con chiazze biancastre, che tendono facilmente a confluire in ampie placche (pseudomembrane). L'asportazione di tali placche mette in evidenza la mucosa sottostante intensamente arrossata. Particolarmente colpite risultano la lingua, le gengive, i pilastri anteriori del faringe e il palato. La terapia, nei casi non complicati, prevede l'uso topico di antimicotici specifici o a largo spettro (ketoconazolo, 5 fluoro-citosina; nistatina, miconazolo).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi