Questo sito contribuisce alla audience di

verruca

neoformazione proliferativa dell'epidermide. La verruca senile, o seborroica, forma un rilievo tondeggiante, del diametro di 4-5 mm, ricoperto di sostanza cornea, di color grigio-bruno-nerastro, con sede elettiva sul torace, specie al dorso, per quanto non ne sia raro il riscontro anche agli arti e al viso. La verruca volgare, o porro, è una prominenza delle dimensioni di pochi millimetri, di colore grigio, con superficie mammellonata secca e dura, con localizzazioni multiple e confluenti nel dorso e nelle dita delle mani, nella pianta dei piedi e intorno alle unghie; è contagiosa e autoinoculabile, di origine virale.

Media

Esempio di verruca gigante.Esempio di verruche multiple alla mano.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi