Questo sito contribuisce alla audience di

virilizzazione

modificazione di caratteristiche somatiche in senso maschile in un soggetto di sesso femminile. In particolare si può verificare un aumento di volume e di forza delle masse muscolari, voce di tonalità bassa, irsutismo con disposizione e caratteristiche dei peli di tipo maschile, perdita di capelli con linea di inserzione alle tempie di tipo maschile, acne e seborrea. Anche gli organi genitali subiscono delle modificazioni: principalmente si possono avere ipertrofia della clitoride, atrofia della mucosa vaginale, scomparsa dei flussi mestruali. La virilizzazione è sempre causata da un'aumentata concentrazione di androgeni, che può essere provocata da un'iperproduzione dovuta a malattie del surrene o delle ovaie, oppure da un esagerato apporto dall'esterno per somministrazione di farmaci anabolizzanti.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi