Questo sito contribuisce alla audience di

adsorbenti

sostanze in polvere che l'organismo non è in grado di digerire né di assorbire. Vengono impiegate in terapia quando è necessario proteggere la mucosa del tubo gastroenterico dall'azione di sostanze lesive (per esempio, acido cloridrico) o di microrganismi. Gli adsorbenti si stratificano sulla mucosa e legano e neutralizzano le sostanze lesive (in base al fenomeno chimico-fisico dell'adsorbimento), impedendone in pratica l'assorbimento da parte dell'organismo.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi