Questo sito contribuisce alla audience di

antimetaboliti

gruppo di farmaci antitumorali costituito da sostanze di struttura simile a quella di normali metaboliti, e quindi in grado di interferire con essi. Gli antipirimidinici (per esempio, 5-fluorouracile, citosina arabinoside) inibiscono a vari livelli la sintesi delle pirimidine (citosina e timidina) costituenti del DNA. Gli antipurinici (per esempio, 6-mercaptopurina, 6-tioguanina) agiscono come i precedenti, ma nei confronti delle purine (adenina e guanina) che sono le altre basi azotate costituenti del DNA. Tra gli antifolici il più importante è il methotrexate, molto simile all'acido folico (che è una vitamina): il farmaco inibisce l'azione di un enzima (diidrofolatoreduttasi) che catalizza la sintesi di un derivato dell'acido folico, necessario per la produzione di purine e pirimidine.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi