Questo sito contribuisce alla audience di

colerètici

gruppo di farmaci che aumentano il flusso di bile, senza modificarne la composizione: vengono prescritti nella stitichezza, nel decorso postoperatorio dei pazienti operati alle vie biliari, nelle discinesie delle vie biliari. Sono costituiti dall'acido deidrocolico, dal boldo, dall'imecromome. Non vanno usati in caso di ittero, colestasi, insufficienza epatica marcata, ostruzione parziale o completa delle vie biliari, del tratto gastroenterico e genitourinario di qualsiasi origine. L'uso prolungato può causare dipendenza da lassativi. Come tutti i cosiddetti epatoprotettori, non vengono prescritti dagli specialisti in quanto di dubbia utilità clinica e sostituiti da farmaci più appropriati.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi