Questo sito contribuisce alla audience di

domperidone

farmaco antiemetico che agisce aumentando il tono dello sfintere esofageo e inibendo il rilasciamento gastrico. Indicato in caso di nausea e vomito associati a ritardato svuotamento gastrico, reflusso gastroesofageo, ulcera peptica, ernia iatale. Viene associato ai chemioterapici. Può determinare sedazione, agitazione. Non associare agli anticolinergici.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi