Questo sito contribuisce alla audience di

efedrina

farmaco alcaloide di origine vegetale con azione adrenergica e con proprietà simili a quelle dell'adrenalina e della noradrenalina, della quale potenzia l'azione fisiologica sulle terminazioni nervose del sistema simpatico. Si differenzia dall'adrenalina per l'azione più prolungata, per la possibilità di impiego orale, per la più intensa azione eccitante sul sistema nervoso centrale, per la minore attività specifica sui vasi e su altre strutture a muscolatura liscia. Viene usata come vasocostrittore, decongestionante nasale, antiallergico, antiasmatico e anticatarrale; inoltre in oculistica come midriatico.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi