Questo sito contribuisce alla audience di

emmenagoghi

dicesi dei farmaci impiegati allo scopo di promuovere il flusso mestruale. Hanno tale azione sostanze ormonali (come estrogeni, progestinici, gonadotropine ipofisarie, e sostanze naturali presenti nelle piante quali edera, liquirizia, salvia, prezzemolo ecc.), le quali agiscono con modalità diverse sulle ghiandole endocrine che regolano il ciclo mestruale. Gli emmenagoghi sono usati per combattere varie forme di amenorrea e oligomenorrea, e per determinare la ricomparsa delle mestruazioni dopo la menopausa e attenuare i disturbi che la accompagnano. Talora vengono pure impiegati illegalmente a scopo abortivo: in tale uso non sono efficaci, anzi l'impiego di dosi elevate può provocare gravi intossicazioni.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi